Roast beef al forno

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di polpa di manzo giovane tratta dalla noce o lombata
  • olio di oliva extravergine
  • burro
  • rosmarino
  • foglie di alloro e salvia
  • sale e pepe

Preparazione:

1 Legare con uno spago la carne insieme al rosmarino in rametti (in vari punti); farla marinare per 2 ore in olio d’oliva con foglie di alloro e salvia, poi salarla e metterla in una pirofila con un po’ d’olio della marinata e 1 noce di burro; cuocerla per 9 minuti, girandola spesso.

2 Controllare la cottura punzecchiando la carne con un ago lungo; se esso esce rossastro, vuol dire che all’interno la carne è molto al sangue; se dopo 1 o 2 minuti esce rosato, è un po’ meno al sangue; prolungando la cottura, il sugo apparirà pressoché incolore, ma non si potrà più dire che si tratta di un roast beef al sangue.

3 Lo si serve tagliato in fettine, disposte sul piatto da portata caldo.

4 Intanto, scolare quasi tutto il grasso in una tazzina, versare nella casseruola 1/2 bicchiere d’acqua calda in cui sia stato sciolto 1 cucchiaino di estratto di carne e rimettere sul fuoco; raschiare con una paletta il fondo, far alzare il bollore e utilizzare così il fondo scuro di cottura, irrorando le fette di carne con l’aggiunta di pizzichi di pepe.

CONSIGLIO
Per questa cottura di questo piatto è vivamente consigliata la cottura combinata con il grill.

Enjoy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Possiamo aiutarti?