Uccelletti pazzi

INGREDIENTI (per 4 persone): 
12 foglie di salvia fresca;
600 g di polpa di vitello o di maiale a fettine sottili;
50 g di pancetta a fettine;
30 g di pancetta a cubetti;
1 bicchiere di vino bianco;
20 g di burro;
sale;
pepe.

PROCEDIMENTO
Lavate e asciugate le foglie di salvia. Battete le fettine di vitello molto sottilmente con il batticarne e tagliatele
Disponete su ognuna 1 fettina di pancetta e 1 foglia di salvia. Arrotolate le fettine su se stesse e allineatele su un ripiano.
Infilzate su uno spiedino di legno 1 cubetto di pancetta, 1 foglia di salvia e 1 involtino; continuate così, alternando tutti gli ingredienti fino a esaurimento.
Potete infilare su ogni spiedino 3 o 4 involtini.
Fate sciogliere il burro in un’ampia padella: quando sarà spumeggiante disponetevi gli spiedini uno vicino all’altro, salate leggermente, pepate, alzate la fiamma e fateli colorire rapidamente prima da una parte e poi dall’altra.
Mettete il coperchio al recipiente, abbassate la fiamma e lasciate cuocere ancora per 10 minuti, rigirandoli spesso; nel caso fosse necessario, bagnate con poco vino bianco. Spegnete il fuoco e lasciate riposare gli spiedini per qualche minuto prima di servire.

Buon Appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *