Conservazione della carne bovina

La carne bovina di qualità è fonte di preziosi nutrienti e vitamine: ha un alto contenuto di ferro e proteine che la rendono adatta per l’alimentazione di sportivi, bambini e donne in gravidanza.

La carne bovina include numerose varietà di bestiame, maschi e femmine di diverse età, come ad esempio:

Manzo / Bue / Mucca / Toro / Vitella /Vitello

Puoi riconoscere facilmente le diverse varietà di carne bovina facendo attenzione al colore: il vitello è rosso chiaro, la carne di toro è mediamente rossa; la carne di vitella e di bue presenta un colore rosso vivo; la carne di mucca tende invece al rosso scuro. La carne bovina può essere preparata in svariati modi ed è disponibile in diversi tagli (entrecôte, girello, filetto, costata ecc.).

Puoi conservare la carne bovina fresca in frigo al massimo un giorno e fino a 7 giorni in uno scomparto BioFresh. Assicurati che la carne non stia nei propri succhi: conservala preferibilmente sopra una griglia in un piatto profondo o una ciotola di vetro, in modo tale che possa drenare. Se vuoi congelarla, sigillala in un sacchetto per la congelazione datato e congelala a -18°C. (la congelazione sottovuoto è la soluzione ideale) fino a 12 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *