Consigli per la conservazione della carne

Conservare la carne fresca alla giusta temperatura è fondamentale per bloccare e prevenire la proliferazione dei microrganismi. In questa guida ti daremo tutti i consigli utili per una corretta conservazione delle diverse varietà di carne.

Cominciamo con i consigli sull’acquisto e la conservazione della carne fresca.

  1. Acquista la carne quando stai finendo di fare la spesa.
  2. Una volta acquistata la carne, cerca di fare la strada più breve per arrivare a casa, mantenendo la carne al fresco (puoi utilizzare una borsa termica).
  3. È meglio evitare che la carne rimanga a lungo nei propri succhi perciò, una volta a casa, toglila dalla sua confezione e, se necessario, asciugala con della carta da cucina.
  4. Se acquisti la carne sottovuoto durerà più a lungo, ma prendi nota della data di scadenza.
  5. Inoltre, assicurati che la confezione non sia danneggiata: se è entrata dell’aria sono entrati anche i batteri e ciò può rovinare velocemente la carne. Per una conservazione in frigo a breve termine, è meglio riporre la carne in un contenitore di plastica o vetro ben sigillato.
  6. I contenitori in legno o le mensole non sono adeguati.
  7. La carne tritata, acquistata dal macellaio, dovrebbe essere cucinata preferibilmente immediatamente dopo l’acquisto, o al massimo entro 24 ore.

Leggi la conservazione come cambia in base alla tipologia di carne:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *